logo9

I migliori consigli per i tuoi  acquisti 


logobianco9

I migliori consigli per i  tuoi  acquisti  

shoppingtips.net vini italiani
Iscriviti alla Newsletter

I vantaggi di mettere a confronto i prodotti del web

shoppingtips.net vini italiani 1

Shoppingtips.net partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. In qualità di Affiliati Amazon, riceviamo una fee per ciascun acquisto idoneo.​

L’acquisto avviene direttamente su Amazon senza alcun costo aggiuntivo​

Powered by brilab.it

I 9 migliori vini Italiani premiati al

Best Italian Wine Awards

Le migliori etichette sono state selezionate nel corso dell’estate attraverso tasting alla cieca dalla giuria internazionale composta da alcuni fra i maggiori esperti di vino al mondo – Kenichi Ohashi, Amaya Cervera, Tim Atkin, Christy Canterbury, Lu Yang, Othmar Kiem, Luciano Ferraro,  Antonio Paolini, Pier Bergonzi, Eros Teboni e Andrea Gori – e dai due fondatori del premio Andrea Grignaffini, critico e giornalista enogastronomico, membro del Comitato Scientifico di ALMA, e Luca Gardini, Wine Killer, palato riconosciuto a livello mondiale e primo italiano entrato in Wine-Searcher che l’ha riconfermato anche nel 2019 fra i primi quattro critici a livello mondiale.

La classifica:

shoppingtips.net vini italiani 2

 

1.Bolgheri Sassicaia DOC 2015 - Tenuta San Guido - Toscana

 

​2. Barolo Momvigliero G.B - Burlotto 2013 - Piemonte

 

3. Gewürztraminer Spätlese - Terminum MB 0,375 lt. - 2016  Alto Adige​​

 

4. Val D'Arno di sopra DOC 2010 Galatrona - Petrolo - Toscana

 

5. Lusignani Vin Santo di Vigoleno - 0,375L​  - Emilia Romagna

 

6. Marsala Superiore DOC Riserva Donna Franca - Florio 0.5 l​ - Sicilia

 

​​7. Brunello di Montalcino Cerretalto DOCG - 2013 - Casanova di Neri​ - Toscana

 

​8. Nobile di Montepulciano DOCG Poliziano 2016 0,75 L​ - Toscana

 

​​9. Bolgheri Rosso Superiore 2015 Podere Grattamacco​ - Toscana

1. Bolgheri Sassicaia DOC2015 - Tenuta San Guido - Toscana 

BOLGHERI SASSICAIA DOC "SASSICAIA" 2015 - TENUTA SAN GUIDO: PERCHÉ PIACE

Sassicaia è senza dubbio uno dei più celebri vini italiani nel mondo. Proviene da un vigneto di 75 ettari particolarmente vocato, in cui le parcelle presentano caratteristiche differenti, con formazioni calcaree e un alto contenuto sassoso, particolarità da cui deriva probabilmente il toponimo “sassicaia”. L’esposizione dei terreni è ad ovest e sud-ovest. La fermentazione avviene in acciaio, a temperatura controllata, con macerazione sulle bucce di circa 10 giorni. L’affinamento del Bolgheri Sassicaia DOC 2015 della Tenuta San Guido si svolge in barrique di rovere francese, per 24 mesi, con successiva sosta in bottiglia.

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Alla vista, il vino si presenta color rosso rubino intenso. Al naso si esprime su sentori di frutti rossi maturi, frutti di bosco e cola, erbe aromatiche e mandorle tostate. Al palato, il sorso è austero, ricco e compatto. Mostra un corpo sostenuto e buona componente acida. Progredisce su note di frutta secca, con finale profondo, persistente.

ABBINAMENTI

Sassicaia si sposa deliziosamente a secondi piatti raffinati a base di carni rosse o cacciagione. Ottimo con grigliate di carne, arrosti e filetti di manzo o con i piatti della tradizione toscana, a base di cinghiale.

CANTINA

Tenuta San Guido, il cui nome deriva da San Guido della Gherardesca vissuto nel XIII secolo, è una storica cantina della zona di Bolgheri, situata lungo la costa Etrusca che va da Livorno a Grosseto, nella Maremma toscana

shoppingtips.net vini italiani 3

AROMI

Frutti rossi, Mirtillo, Ribes, Alloro, Ginepro, Mirto, Spezie, Note balsamiche

GRADO ALCOLICO

13,5 %

TEMPERATURA

18 - 20 ℃

Il posto più sicuro dove fare i tuoi acquisti

​2. Barolo Momvigliero del Burlotto 2013 - Piemonte

Il Barolo Monvigliero del Burlotto 2013 è semplicemente magnifico. In molte annate, un giovane Monvigliero può sembrare disunito, specialmente negli aromatici e le note pungenti e sapide possono essere travolgenti. Non nel 2013. Tutti gli elementi sono in perfetto equilibrio. Un vino di forte intensità aromatica, pedigree e classe, il 2013 è elettrizzante sin dal primo assaggio. Petalo di rosa, lavanda, violetta, spezie, buccia d'arancia, pepe bianco e cannella sono alcune delle tante note che infondono il finale super espressivo. Tutti i Barolo del Burlotto 2013 sono eccezionali. Ma il Monvigliero, beh, entra nel regno del movimento profondo. È un vino che lascerà i lettori deboli alle ginocchia.

 

Granato classico,grande conmplessita a livello olfattivo, intenso con profumi di confettura di fragoline di bosco, erbe mediche, salmastro, ferroso, liquirizia. In bocca vince l'armonia, grande struttura tannino fine ed elegante con una grande freschezza a bilanciare il tutto. ABBINAMENTI: Si accompagna bene ad arrosti, formaggi stagionati e selvaggina Prima annata di produzione:1982 Superficie del vigneto: 2 ettari Esposizione e altimetria: Sud, 380 metri Tipologia del terreno: medio impasto calcareo tendente al limoso Sistema di allevamento e densità d'impianto: Guyot, 4500 viti per ettaro. Età media delle viti in produzione: 15-40 anni. Vinificazione La vinificazione non prevede l'utilizzo di macchine durante la fase iniziale l'uva buttata intera nel tino di fermentazione viene pigiata sofficemente con i piedi. La fermentazione-macerazione a cappello sommerso dura oltre il mese. maturazione  in botti di rovere francese della capacità di 35 Hl

shoppingtips.net vini italiani 4

Il posto più sicuro dove fare i tuoi acquisti

3. Gewürztraminer Spätlese - Terminum 0,375 lt. - 2016  - Alto Adige

Gewürztraminer Spätlese Terminum - 2016 - Azienda vinicola Tramin

Vitigno: Gewürztraminer 100%.

Zona: I vigneti del Terminum si estendono sopra il villaggio di Termeno vicino a Söll, ad un'altitudine di circa 400 a 500 metri sul livello del mare. Le viti crescono su terreni sassosi, calcarei e argillosi che si estendono sui versanti est e sud-est del Monte Roen.

Vinificazione: Le uve per questo eccezionale vino sono state raccolte a metà dicembre e poi macerate per dodici ore (tempo di macerazione). Dopo la macerazione, il mash è stato premuto a una pressione di 1,2 bar. La fermentazione e lo stoccaggio sono avvenuti in botti di rovere.

Descrizione:Le speciali condizioni climatiche durante la fase di maturazione hanno creato le condizioni ideali per la botrytis cinera (muffa nobile) realizzando un ottimo vino da dessert. Di colore giallo dorato e ambra, presenta note aromatiche di vaniglia e frutta matura. Le nobili note di botrytis sottolineano l'unicità di questo vino. Al palato, il vino colpisce soprattutto per il suo corpo potente e voluminoso e anche per un perfetto equilibrio tra zucchero residuo, acido e alcool. Abbinamenti gastronomici

il Gewürztraminer Terminum è un ottimo compagno per i dolci.

Temperatura di servizio: 12 - 14 ° C.

Potenziale d'invecchiamento: più di 20 anni.

Zucchero residuo: 211 gr / litro.

Bottiglia da: 0,375 Lt. bottiglietta.

shoppingtips.net vini italiani 5

​Il posto più sicuro dove fare i tuoi acquisti

​4. Val D'Arno di sopra DOC 2010 Galatrona - Petrolo - Toscana ​

La vigna: Galatrona è un cru di Merlot proveniente dal vigneto Galatrona, piantato in varie fasi nel corso degli anni ‘90 con cloni bordolesi di bassa vigoria nella località chiamata Feriale per un’ estensione di circa 10 Ha e per un totale di quasi 50.000 piante allevate a cordone speronato.

Il Terreno: Terreno di medio impasto ricco di argilla con galestro, alberese e arenaria. Altitudine 300 m slm. Esposizione sudest. Si trova ai confini sud orientali dei Monti del Chianti, nella DOC Val d’Arno di Sopra. L’argilla aiuta a mantenere l’ umidità del terreno, di cui il merlot ha più bisogno durante i caldi e asciutti mesi estivi. La combinazione di argilla e sassi è tra i fattori che permettono al vigneto Galatrona di produrre un vino elegante e molto strutturato anche nelle annate considerate minori. Viticoltura: Dal 2004 abbiamo abbandonato l’agricoltura tradizionale a favore di pratiche naturali e sostenibili: nessuna irrigazione o concimazione, inerbimento integrale con pacciamatura e abolizione di pesticidi di sintesi. Dall’annata 2016 Petrolo ha ottenuto la certificazione di agricoltura biologica anche nella conduzione dei vigneti (l’olio di Petrolo è biologico già dagli anni ‘90). Per favorire l’ equilibrio naturale in vigna la gestione del verde viene eseguita manualmente con interventi mirati. Potature spinte e diradamenti sono pressoché assenti nelle piante più mature, già in equilibrio. Una gestione straordinaria del verde si rivela oggi necessaria solamente nelle annate più difficili.

Vinificazione: Raccolta manuale in cassette e selezione degli acini su tavolo di cernita. Vinificazione naturale con lieviti autoctoni in vasche di cemento. Rimontaggi manuali frequenti ma delicati. La macerazione delle bucce si prolunga oltre i 15 giorni.

Maturazione: fermentazione malo-lattica spontanea in legno. Maturazione in barrique di rovere francese, per un terzo nuove, per circa 18 mesi. Batonnage costanti delle fecce fini per i primi 6 mesi.

Stile: Vino intenso ed elegante, di grande struttura e complessità con acidità, frutto e tannini in un piacevole equilibrio. Un grande vino, al di là della varietà delle uve dal quale è composto, deve essere espressione del suo territorio. Oltre ad essere essenzialmente buono, che sia a suo modo un classico.

 

Parametri Alcool:14.42% Acidità:5.67 g/l pH:3.62 Estratto secco:29.8 g/l

shoppingtips.net vini italiani 6

​Il posto più sicuro dove fare i tuoi acquisti

5. Lusignani Vin Santo di Vigoleno - 0,375 - Emilia Romagna

shoppingtips.net vini italiani 6

Il Vin Santo di Vigoleno è un vino passito (dal 1996 è stata riconosciuta la DOC) che viene prodotto seguendo un’antica tradizione (le tecniche attuali sono quelle settecentesche tramandate oralmente di padre in figlio).
A determinare i suoi pregevolissimi caratteri concorrono le caratteristiche particolari del terreno (dai geologi denominato “formazione di Vigoleno”), dell’esposizione, dei vitigni che vengono impiegati e della tecnica di produzione.
Santa Maria, Melara e, in minimo uvaggio, Bervedino Trebbiano, Ortrugo, sono i vitigni autoctoni che danno origine a questo vino. Ognuna di queste uve porta al vino particolari caratteristiche di gusto e di aroma che il lungo invecchiamento fonde in un armonico equilibrio. Con una resa di uva-ettaro di 5 tonnellate, vengono raccolti solo i grappoli migliori che, dopo un'accurata scelta, si stendono su graticci in locali aerati, ma asciutti per l'appassimento.

Nel mese di Dicembre/Gennaio (qualche volta febbraio se l'appassimento lo consente) quando gli acini sono completamente appassiti, si procede alla torchiatura con il vecchio torchio verticale . Il denso e concentrato mosto-vino ottenuto, dopo una prima fermentazione in tini aperti, si travasa in piccole botti di legno .

 

L'affinamento in botte deve durare, come indica il disciplinare del Vin Santo di Vigoleno, almeno cinque anni. Nell' Azienda Lusignani il Vin Santo invecchia 8/9 anni per ottenere un prodotto superiore.

All'esame visivo e gustativo il Vin Santo presenta colore ambrato, più o meno intenso a seconda delle annate, al naso è intenso, di sapore dolce, pieno e potente nella sua complessità.

​Il posto più sicuro dove fare i tuoi acquisti

​6. Marsala Superiore DOC Riserva Donna Franca  Florio 0.5 l​ - Sicilia

 

Il Marsala “Donna Franca” di Florio fa parte della storia di questo grande vino liquoroso siciliano, che è legato ad una storia davvero particolare. Nel 1773 il mercante inglese John Woodhouse, diretto a Mazara del Vallo per concludere un affare, è costretto a sbarcare a Marsala per una forte tempesta. In una locanda, scopre il vino delle grandi occasioni, il Perpetuum. Woodhouse se ne innamora dal primo sorso e decide di esportarlo in Inghilterra; per preservarne la qualità durante il viaggio, aggiunge un pò di acquavite al Perpetuum: nasce così il Marsala moderno.

Il Marsala Superiore Riserva Florio “Donna Franca” è un Grillo in purezza. I vigneti si trovano nella zona di Marsala, nella parte più occidentale della Sicilia, dove il terreno è poco fertile, ma ricco di silicio e di terre rosse. Le uve vengono raccolte manualmente in avanzato stato di maturazione a metà settembre, quindi vengono pigiate e lasciate a contatto con le bucce per 12 ore, per poi essere pressate. La fermentazione avviene lentamente, fin quando, a primavera, viene aggiunta la concia, ossia mosto cotto, mistella e distillato di vino. La maturazione prevede il blend di Marsala invecchiati dai 15 ai 30 anni in botti di rovere e un affinamento finale in bottiglia di almeno 6 mesi.

Il Marsala Superiore Riserva “Donna Franca” Florio descrive immediatamente ciò che ci aspetta: il suo colore giallo dorato con profondi riflessi ambrati dichiara la sua identità di Marsala. I profumi intensi che sprigiona sono caldi e solari, come l’albicocca sciroppata e i datteri, su un tappeto intrigante di spezie. In bocca si dipana lungo tutta la sua morbidezza, portando con sè ancora i sentori fruttati con tocchi di vaniglia. Il riserva Donna Franca è una grande bottiglia, che non ha rivali, ed è diventata ormai un’icona della Sicilia, di cui racconta il sole, il mare e la tradizione. Un vino caldo e di corpo, dolce e piacevole, da bere da solo o accompagnato da pasticceria secca o formaggi erborinati.

shoppingtips.net vini italiani 7

​Il posto più sicuro dove fare i tuoi acquisti

7. Brunello di Montalcino Cerretalto DOCG - 2013 - 

Casanova di Neri​ - Toscana

 

 

BRUNELLO DI MONTALCINO "CERRETALTO" 2013 - CASANOVA DI NERI

Figlio dell’omonimo vigneto e prodotto solo in quelle annate considerate come eccezionali, il Brunello di Montalcino DOCG “Cerretalto” di Casanova di Neri nasce da una rigorosa selezione delle migliori uve, una cernita che porta a scartare singolarmente gli acini non perfetti. Un lavoro certosino, necessario a produrre un Brunello unico per finezza ed integrità. Una lunga maturazione in barrique porta ad un rosso di razza, complesso e potente, capace di mantenere negli anni la sua finezza unica. Un Brunello di grandissima longevità.

 

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Rosso rubino scuro, al naso esprime sentori di frutta rossa, spezie e una vena minerale caratteristica ed inconfondibile. Al palato esprime grande lunghezza gustativa e profondità, caratteristiche ben integrate ad un assaggio strutturato e fine, pieno e gustoso, lunghissimo.

 

ABBINAMENTI

A tutto pasto, si esalta con grandi piatti di carne e i formaggi molto stagionati.

 

Casanova di Neri è una realtà vitivinicola che negli anni si è fatta spazio nel panorama dei grandi vini italiani a suon di riconoscimenti.
Fondata nel 1971 da Giovanni Neri, uomo capace di intuire le grandi potenzialità del territorio, l’azienda è passata nelle mani del figlio Giacomo nel 1991. Un percorso di grande fascino, frutto di un continuo processo di evoluzione produttiva e filosofica, e risultato di una visione nuova del Brunello di Montalcino che partendo dalla tradizione arriva a essere reinterpretato con l’innovazione.

shoppingtips.net vini italiani 8

​Il posto più sicuro dove fare i tuoi acquisti

8. Nobile di Montepulciano DOCG Poliziano 2016 0,75 L​ - Toscana

shoppingtips.net vini italiani 9

 

 

 

Il Nobile di Montepulciano Asinone di Poliziano nasce in vigneti situati nel comune di Montepulciano.

È prodotto esclusivamente con uve Sangiovese, raccolte unicamente a mano. La fermentazione avviene in vasche di acciaio inox a temperatura controllata per 20-25 giorni. Successivamente il vino affina in barrique per 16-18 mesi prima di essere imbottigliato.

È caratterizzato da un colore rosso rubino brillante. Al naso si apre con sentori floreali di visciole e violette, arricchiti da piacevoli note speziate di alloro, rabarbaro, caffè e china. Al palato risulta piacevolmente tannico, pieno e persistente, con un retrogusto aromatizzato al caffè.

Perfetto per accompagnare primi piatti con ragù di carne e arrosti, è ideale in abbinamento a umidi, selvaggina e formaggi stagionati, ottimo con il tradizionale spezzatino di cinghiale

​Il posto più sicuro dove fare i tuoi acquisti

9. Bolgheri Rosso Superiore 2015 Podere Grattamacco​ - Toscana

 

 

 

 

BOLGHERI ROSSO SUPERIORE DOC 2015 - GRATTAMACCO

Un grande classico, uno dei Bolgheri più importanti della denominazione per storia e per continuità qualitativa. Un rosso che nasce da una vigna di 10 ettari posta a 100 metri sul livello del mare e che viene lasciato fermentare in tinelli di legno tronco conici aperti. La maturazione prosegue per 18 mesi in barrique di primo e di secondo passaggio prima di un ulteriore affinamento in bottiglia. Quello che ne deriva è un vino di grande statura, elegante e intenso, caratterizzato da continui richiami fruttati e mediterranei. Già oggi straordinario, il Bolgheri Rosso Superiore DOC 2015 di Grattamacco, regalerà emozioni con il passare degli anni.

 

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Rosso rubino scuro, al naso esprime intensi sentori fruttati, accompagnati da chiare note balsamiche e di macchia mediterranea. Il legno ben integrato offre un elegante nota affumicata sul finale. L’impatto gustativo è austero e di notevole freschezza. La trama tannica e la gradevole percezione acida accompagnano la lunga persistenza finale, dove riemergono ampiamente le note sapide e minerali.

ABBINAMENTI

Rosso di struttura e grande armonia, si accompagna perfettamente con carni rosse. Con il filetto di chianina, matrimonio perfetto!

 

CANTINA

Il Podere Grattamacco nasce poco più di quarant’anni fa, nel 1977, sulle sommità delle colline situate fra Castagneto Carducci e Bolgheri. Siamo all’interno di un’area particolarmente vocata alla produzione vitivinicola, in grado di dare vita ad alcune delle etichette più ricercate da appassionati e conoscitori di tutto il mondo. La cantina fa parte, dal 2002, del gruppo Collemassari, entità che racchiude al suo interno cantine in grado di esprimere il meglio delle aree produttive più interessanti della Toscana.

shoppingtips.net vini italiani 10

​Il posto più sicuro dove fare i tuoi acquisti

Come creare un sito web con Flazio